Chi siamo

L ‘Unione Italiana del Lavoro (U.I.L.) è il sindacato democratico e unitario delle lavoratrici e dei lavoratori, delle pensionate e dei pensionati di ogni convinzione religiosa, politica e appartenenza etnica, associati per la difesa dei diritti e dei comuni interessi professionali, economici, sociali e morali, nel rispetto dei principi di democrazia e libertà affermati nella Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza e dalla Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea.
La UIL è indipendente da qualsiasi influenza di governo, di confessioni e partiti politici.
La UIL ha tra i suoi obiettivi la giustizia sociale, la solidarietà, la partecipazione, il benessere sociale, la pace, la difesa dell’ambiente, nonché la salvaguardia del diritto al lavoro, alla salute, alla sicurezza, all’istruzione e alla formazione, alla casa, alla pensione. Combatte ogni forma di discriminazione, promuove l’inclusione sociale e le pari opportunità.
E’ organizzata in 14 categorie, che assicurano la difesa contrattuale e vertenziale per i lavoratori e le lavoratrici di tutti i settori, dall’industria ai servizi, dall’agricoltura al pubblico impiego, nonché dei pensionati e delle pensionate.

La UIL, “Sindacato dei cittadini”, tutela inoltre i diritti e gli interessi dei giovani, delle donne, dei disoccupati, degli stranieri e più in generale offre assistenza a tutti i cittadini e le cittadine, sia sul posto di lavoro che nei problemi della vita quotidiana.
La UIL è dotata di sedi distribuite capillarmente su tutto il territorio, con numerosi servizi di assistenza e tutela. Svolge anche azioni di concertazione e negoziazione con le istituzioni a tutti i livelli e con le autonomie locali, a difesa degli interessi dei propri rappresentati.
Partecipa a reti e coordinamenti per la promozione di campagne sociali e a difesa dei diritti delle persone.
Si adopera per la crescita economica, civile, sociale e culturale della comunità, anche promuovendo il dialogo e l’integrazione tra i popoli.
Aderisce alla Confederazione Internazionale dei Sindacati (ICFTU) e alla Confederazione Europea dei Sindacati (CES).

La UIL Conta (dati 2015) 2.230.396 iscritti di cui 577.667 pensionati. La UIL del Friuli Venezia Giulia 33.377 di cui 10.952 pensionati.