ASSESTAMENTO DI BILANCIO, RISORSE DA IMPIEGARE IN INTERVENTI STRATEGICI

ASSESTAMENTO DI BILANCIO, RISORSE DA IMPIEGARE IN INTERVENTI STRATEGICI

Menis (UIL): “Bene stanziamenti per infrastrutture e sanità. Ora verificare con assessorati competenti congruità di misure e risorse per welfare e lavoro”.

 

I 336 milioni di euro dell’assestamento del bilancio regionale “rappresentano una disponibilità finanziaria importante che va impiegata in funzione di interventi di respiro strategico. Positivi, da questo punto di vista, sono gli stanziamenti previsti per le infrastrutture che possono contribuire a ridare fiato al settore dell’edilizia. Settore che, insieme al comparto metalmeccanico, ha maggiormente sofferto in questi anni di crisi. Così come appaiono importanti gli appostamenti finanziari destinati alla sanità che, quest’anno, consentiranno circa 200 assunzioni, utili a dare risposte ai problemi delle liste d’attesa, al piano emergenza e all’implementazione organizzativa delle aziende sanitarie”.

Lo ha dichiarato oggi a Udine il segretario generale della UIL del Friuli Venezia Giulia Giacinto Menis, al termine dell’incontro in Regione convocato proprio sulla manovra finanziaria.

“Va ora verificata con gli assessorati competenti – ha concluso Menis – la congruità delle misure e delle risorse dedicate a settori cruciali quali il welfare e il lavoro, con particolare riguardo alle politiche attive e alla formazione professionale, strumento essenziale per il contrasto alla disoccupazione.