ELEZIONI RSU IN ZANUSSI – ZML MANIAGO: UILM LA SIGLA PIU’ VOTATA TRA GLI OPERAI

Eletti 3 Rsu nel collegio operai con 39% di preferenze. Zaami: “cambiamento storico, avvieremo sistema sindacale che parta dal basso con attenzione a lavoratori e ambiente”

La UILM è la sigla sindacale più votata nel collegio degli operai della Zml Industries di Maniago nelle elezioni per il rinnovo delle Rsu aziendali. Lo spoglio dei voti, appena terminato, ha premiato la UILM con il 39% dei consensi che valgono l’elezione di 3 rappresentanti sindacali nel collegio operai.

“E’ un risultato che mi riempie di soddisfazione e orgoglio”, dichiara il segretario provinciale della UIL di Pordenone nonché segretario regionale UILM del Friuli Venezia Giulia Roberto Zaami che non dimentica i suoi primi passi da sindacalista mossi proprio all’interno della Zanussi  metallurgica, poi diventata ZML Industries spa, dal 2006 entrata a far parte del Gruppo Cividale. L’azienda conta 536 dipendenti, di cui 447 operai e 89 impiegati.

“Per la prima volta la UILM è la sigla più votata nel collegio degli operai”, aggiunge Zaami leggendo il voto nelle urne aziendali come chiaro segnale della “voglia dei lavoratori di realizzare un cambiamento nell’attenzione delle rappresentanze sindacali agli interessi concreti dei lavoratori”.

La UILM presterà particolare attenzione alle tematiche delle “lavorazioni pericolose, delle indennità a favore dei lavoratori  e dell’ambiente di lavoro, attraverso un sistema sindacale che parte dal basso, ascoltando le esigenze che provengono direttamente dai lavoratori”.

Il futuro dell’azienda, per Zaami non potrà che passare attraverso gli “investimenti su ambiente e lavoratori” che sono “i punti di forza della Zml Industries”.

“Grazie a tutti quelli che ci hanno dato fiducia – promette il segretario Roberto Zaami -. Non li deluderemo”.