Intercity Trieste-Venezia, ancora nessuna risposta

Intercity Trieste-Venezia, ancora nessuna risposta

Nonostante il pressing mosso dalla UIL Trasporti del Friuli Venezia Giulia nei confronti di Trenitalia e dell’assessore regionale Riccardo Riccardi, non c’è alcuna notizia in merito al ripristino dell’ultimo collegamento della sera tra i due capoluoghi di regione.

L’ultimo collegamento Intercity Trieste-Venezia-Roma, via Portogruaro, in partenza dal capoluogo giuliano alle 21.54, è sparito dai nuovi orari dei collegamenti ferroviari della tratta. E non c’è ad oggi notizia di un suo possibile ripristino, nonostante il pressing mosso dalla UIL Trasporti del Friuli Venezia Giulia nei confronti di Trenitalia e dell’assessore regionale Riccardo Riccardi per mantenere invariati i collegamenti esistenti tra i due capoluoghi di regione.

“Avevamo evidenziato il problema all’assessore Riccardi, che ci aveva promesso un interessamento e un’azione nei confronti di Trenitalia. Ma non abbiamo avuto alcuna notizia sugli esiti dell’intervento della Regione con l’azienda. Non ci sono notizie neppure dalla divisione passeggeri di Trenitalia”, spiega Michele Cipriani, della segreteria regionale UIL Trasporti.

“Il problema – aggiunge – non è stato risolto neppure con treni regionali”. L’ultimo collegamento per la linea “bassa” partirà quindi alle 19.18 da Trieste. Gli ultimi due treni per Venezia partiranno invece alle 20.34 e alle 20.44, un intercity e un interregionale veloce, entrambi via Udine, che arriveranno in stazione nella città lagunare a 4 minuti di distanza uno dall’altro. Rimarrà così scoperta tutta la fascia oraria serale.