PENSIONI: UILP E ITAL IN CAMPO A DIFESA DEI PENSIONATI, AL VIA LE DOMANDE DI RICOSTITUZIONE ALL’INPS

PENSIONI: UILP E ITAL IN CAMPO A DIFESA DEI PENSIONATI, AL VIA LE DOMANDE DI RICOSTITUZIONE ALL’INPS

Centinaia i pensionati del Friuli Venezia Giulia che si sono già rivolti alle strutture della UIL Pensionati e dell’ITAL Regionale per chiedere aiuto dopo la sentenza che ha giudicato incostituzionale il blocco della valorizzazione delle pensioni previsto dalla legge Fornero.

 

La UIL Pensionati del Friuli Venezia Giulia e di Trieste, in collaborazione con l’ITAL Regionale, ha deciso di attivarsi per tutelare i diritti dei pensionati che sono stati fortemente penalizzati dal blocco della valorizzazione delle pensioni previsto con la legge Fornero, con ricadute pesanti nel potere d’acquisto delle famiglie.

A seguito della Sentenza n. 70/2015 dell’Alta Corte che ha reso incostituzionale il blocco, la UIL Pensionati del Friuli Venezia Giulia e l’ITAL Regionale sono pronti a presentare le domande di ricostituzione all’Inps.

Sono già centinaia i pensionati che si sono rivolti agli uffici dell’ITAL e presso le Leghe della UIL Pensionati, presenti in tutto il territorio regionale, per compilare l’apposita domanda. Ben più alto è il numero dei cittadini pensionati potenzialmente interessati.

La richiesta all’INPS rappresenta una prima, indispensabile istanza per proseguire nell’iter previsto per il conseguimento dei diritti dei pensionati.

 

La segretaria Regionale UILP FVG                    La Coordinatrice Regionale ITAL UIL FVG

Magda Gruarin                                                                     Ester Sau