Controllo della situazione contributiva per dipendenti pubblici

Controllo della situazione contributiva per dipendenti pubblici

Dal 1° luglio i lavoratori del comparto pubblico devono controllare la propria posizione contributiva!

È iniziata infatti in questi giorni, e proseguirà anche per tutto il prossimo anno, la “Campagna informativa Inps di verifica/rettifica delle posizioni assicurative dei lavoratori del comparto pubblico”.

Gli interessati, che in questa prima fase sono i dipendenti degli Enti Locali e della Sanità, riceveranno una comunicazione dall’Inps (con l’illustrazione della Campagna e le modalità di consultazione dell’estratto contributivo) per posta elettronica o tramite il datore di lavoro, con la quale sono invitati a controllare la propria posizione e a comunicare eventuali modifiche o integrazioni. I lavoratori coinvolti in questa fase sono circa 200mila.

Dal prossimo mese di settembre i lavoratori – ora esclusi – saranno raggiunti dall’Inps con le stesse modalità finora applicate e attraverso una calendarizzazione prestabilita.

Si ricorda che le comunicazioni all’Inps da parte dei lavoratori devono essere effettuate esclusivamente per via telematica.

Locandina RVPA 2015

Il Patronato Ital del Friuli Venezia Giulia è a disposizione dei lavoratori per fornire informazioni sulla Campagna Inps e verificare l’esattezza dei dati contenuti nell’estratto e a inviare all’Inps per via telematica le rettifiche, qualora necessarie nelle seguenti sedi:

Trieste: via Polonio n. 5 – tel. 040 366990 – Email: trieste@pec.italuil.it

Monfalcone: via IX Giugno n. 40 – tel. 0481 410192 – Email:

monfalcone@pec.italuil.it

Pordenone: piazza Risorgimento n. 10 – tel. 0434 541541 – Email:

pordenone@pec.italuil.it

Udine: viale Ungheria n. 60 – tel. 0432 509722 – Email: udine@pec.italuil.it