LA UIL PROTAGONISTA AL FESTIVAL DELLA TERZA ETA’ DI LJUBLJANA

LA UIL PROTAGONISTA AL FESTIVAL DELLA TERZA ETA’  DI LJUBLJANA

L’Ada, l’associazione per i diritti degli anziani della Uil del Friuli Venezia Giulia sarà presente all’11esima edizione del Festival internazionale della Terza età, in programma dal 27 al 29 settembre, con un proprio stand. Il presidente  Zoltan Kornfeind parteciperà anche a una tavola rotonda sul tema delle buone pratiche del volontariato intergenerazionale. 

Nell’anno europeo del volontariato, l’Ada, l’associazione per i diritti degli anziani del Friuli Venezia Giulia, conferma la sua partnership al Festival internazionale della Terza età di Ljubljana, in Slovenia. Per il terzo anno consecutivo prenderà parte con suoi stand e rappresentanti alla 11esima edizione del Festival, il più grande in Europa, in programma dal 27 al 29 settembre nel Cankarjev Dom, con filo conduttore il tema del volontariato.

Per l’inaugurazione della fiera dell’anziano, il 27 settembre arriverà in Slovenia un pullman di soci Ada dal Friuli Venezia Giulia, insieme al segretario della Camera confederale del Lavoro della Uil di Trieste, Vincenzo Timeo, a una delegazione della Uil Pensionati di Trieste e all’assessore comunale del capoluogo giuliano Antonella Grim.

Il giorno successivo, il 28 settembre, il presidente dell’Ada, Zoltan Kornfeind, parteciperà a una tavola rotonda con l’Unione dei pensionati croati e l’Unione dei circoli dei pensionati macedoni sul tema “esempi delle buone prassi del volontariato intergenerazionale nei Balcani dell’Ovest”. Nel corso del dibattito verranno discusse le soluzioni di volontariato che collega diverse generazioni e risponde alla esigenze di una società che invecchia. La discussione servirà non solo a diffondere le buone pratiche tra i Paesi partecipanti, ma anche a fungere da motore per l’adozione di una normativa sul volontariato che in Slovenia tuttora manca.

Per tutti i tre giorni di durata del Festival, l’Ada della Uil del Friuli Venezia Giulia sarà presente con un suo stand nell’area espositiva, per farsi conoscere e promuovere i propri servizi al servizio dell’anziano, come patronato e Caf, non solo delle sedi regionali del Friuli Venezia Giulia, ma anche delle 6 già attive in Croazia e delle 2 operative in Slovenia. Al fianco dello stand friulano ce ne saranno molti altri delle associazioni dei Paesi partecipanti al Festival internazionale, che dalla prossima edizione dovrebbe allargarsi a includere anche delegazioni di Austria e Ungheria, oltre agli espositori di prodotti per la salute dell’anziano.

A fare da cornice, un ricco cartellone di eventi ed esibizioni di tutti i circoli e le associazioni culturali per gli anziani della Slovenia, che approfitteranno dell’occasione per esibirsi. Ci saranno due rassegne musicali, diversi laboratori per bambini e anziani, proprio nello spirito di collaborazione intergenerazionale del volontariato.

Trieste, 24 settembre 2011

Scarica il comunicato